bannerfoto

Calogero Garaci

(1907-1990)

Dirigente della Pubblica Amministrazione.,

docente universitario e studioso

 

Image

 

Il Prof. Calogero Garaci, nato a Contessa nel 1907, dopo aver conseguito la laurea in Medicina e Chirurgia, iniziò la sua attività professionale a Roma.

Si distinse nell’attività professionale e culturale, come emerge dai numerosi riconoscimenti ufficiali conferitigli e per i prestigiosi incarichi rivestiti, tra i quali meritano di essere ricordati:

- Commissario Straordinario (1951) dell'ONMI

- dal 1954 al 1975 docente di "Igiene della scuola e degli sports" presso la cattedra dell'Istituto Superiore di Educazione Fisica di Roma

- dal 1956 Segretario Generale della Lega italiana per la lotta contro la poliomelite e le altre malattie da virus

- Segretario Generale dell'Associazione Italiana per l'Igiene(1946 -1958)

- Medaglia d'Oro al Merito della Croce Rossa Italiana (1964)

- Grande Ufficiale al Merito della Repubblica Italiana (1972)

- Medaglia d'Oro al Merito della Sanità Pubblica (1974)

- Segretario Generale della Lega Italiana per la lotta contro le malattie virali.

Fu autore di circa 60 pubblicazioni (monografie e articoli) a contenuto igienico-sanitario.

Morì a Roma il 16 novembre 1990 ed a Contessa Entellina é stato ufficialmente ricordato alla presenza del figlio prof. Enrico Garaci, Rettore dell'Università "Tor Vergata" di Roma, il 6 settembre 1992, nel corso di una giornata culturale dedicata alla sua memoria dalla Associazione “Nicolò Chetta”.